Catania oltre ventimila persone hanno seguito i concerti di fine anno

Catania) Pieno successo per le due serate di festa in attesa del 2020, del 30 e del 31 dicembre, organizzate  dall’amministrazione comunale di Catania . Sono stimate in oltre ventimila le persone che hanno gremito lo spazio antistante il palco con gli artisti in piazza Duomo e seguito attraverso il maxischermo di  piazza Università 

Non poteva concludersi in maniera migliore il 2019 – ha commentato il sindaco Salvo Pogliese – con una piazza Duomo gremita all’inverosimile e con moltissimi catanesi, e tantissimi turisti, per motivi di sicurezza costretti ad assistere al concerto attraverso il maxischermo che diffondeva suoni e immagini per i tantissimi che si sono recati nel centro storico. E’ stato il giusto coronamento di un eccezionale sforzo organizzativo, a costo zero per il bilancio comunale e per i cittadini catanesi, di cui siamo particolarmente orgogliosi. Ringrazio gli sponsor che hanno contribuito concretamente allo svolgimento di queste due serate che hanno attirato l’interesse nazionale, con artisti del calibro di Mirko Casadei, Roy Paci, Mario Fargetta e Max Gazzè, oltre ai nostri artisti siciliani e catanesi che con le loro splendide performance hanno arricchito di valore e contenuti le due serate. Un sentito ringraziamento va alle forze dell’ordine e alla polizia municipale per aver garantito serenità nello svolgimento delle manifestazioni, ai lavoratori della Metro e dell’Amt che hanno lavorato fino a tarda notte per trasportare migliaia di cittadini evitando gli intasamenti, ai volontari della protezione civile e della sanità per l’assistenza al pubblico e ai ragazzi della sicurezza della World Service. Ai catanesi tutti rivolgo il mio sentito augurio di Buon 2020per fare crescere ancora di più la nostra Catania con rinnovate scelte d’amore che ogni giorno ci dobbiamo impegnare a compiere per garantire serenità, lavoro e solidarietà verso chi ha più bisogno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.